Il progetto LOSE – Logistica e sicurezza del trasporto merci – è una delle iniziative mirate realizzate nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Italia – Francia “Marittimo” 2007-2013, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR). Il progetto ha avuto avvio nel giugno del 2012, ha durata di tre anni e si sviluppa nelle aree interessate dal programma, ovvero Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica.

L’obiettivo generale del progetto è quello di ridurre il rischio derivante dalla circolazione delle merci e l’impatto dovuto alla circolazione dei trasporti pericolosi sui sistemi di viabilità e ambientali dell’area transfrontaliera, utilizzando gli strumenti dell’ICT.

Il progetto vuole mitigare la pericolosità del transito delle merci all’interno dell’area di cooperazione andando ad agire sui due fattori determinanti il livello di rischio:

  • PROBABILITA’ INCIDENTE: attraverso delle indagini e delle analisi dei flussi di merci in relazione alle principali infrastrutture di trasporto saranno installati dei rilevatori di traffico evoluti (in grado di registrare il passaggio di una determinata sostanza pericolosa) e create delle centrali di monitoraggio per la gestione real time del traffico merci.

  • MAGNITUDO INCIDENTE: attraverso un’analisi di vulnerabilità delle principali infrastrutture di trasporto finalizzata al censimento dei percorsi migliori per il transito delle merci, saranno implementati dei canali informativi per la comunicazione all’utenza di eventuali situazioni di pericolo.

Il progetto LOSE copre tutta l’area di interesse del PO producendo risultati e benefici nelle quattro regioni del programma. I benefici maggiori potranno essere misurati nelle zone a più alta concentrazione della popolazione, tipicamente le città e i distretti industriali.